Mimesis eLit
la collana dedicata ai talenti della narrativa europea
Please select a page for the Contact Slideout in Theme Options > Header Options
Il tavolo di ciliegio

Il tavolo di ciliegio

16,00 13,60

Fuggita dalla Jugoslavia dilaniata dalla guerra per trovare rifugio in una Germania da poco riunificata, Arjeta Filipo prende possesso del suo nuovo appartamento a Berlino. Qui, in presenza del vecchio tavolo in legno di ciliegio che era appartenuto a sua nonna, Arjeta rievoca la propria infanzia, ora con l’ausilio di alcune fotografie ricevute dalla madre, ora ricordando gli anni di Parigi e della sua storia d’amore con lo sfuggente Arik.

Acquista
COD: 9788857539867 Categoria:
000

Fuggita dalla Jugoslavia dilaniata dalla guerra per trovare rifugio in una Germania da poco riunificata, Arjeta Filipo prende possesso del suo nuovo appartamento a Berlino. Qui, in presenza del vecchio tavolo in legno di ciliegio che era appartenuto a sua nonna, Arjeta rievoca la propria infanzia, ora con l’ausilio di alcune fotografie ricevute dalla madre, ora ricordando gli anni di Parigi e della sua storia d’amore con lo sfuggente Arik. Insieme all’amica Nadežda, Arjeta si ritrova così a scandagliare i suoi ricordi per decrittare il segreto che le permetterà di riconciliarsi con il suo passato e con le sue radici.

Marica Bodrozić, nata in Dalmazia nel 1973, all’età di dieci anni è migrata in Germania, dove attualmente vive. Ha pubblicato vari romanzi, volumi di racconti e raccolte poetiche in lingua tedesca, ottenendo numerosi premi e riconoscimenti, tra cui il Premio Letterario Europeo nel 2015. In Italia sono stati pubblicati i romanzi È morto Tito (2010), Il mio approdo alle parole (2012) e La memoria delle libellule (2013).

Informazioni aggiuntive

Codice ISBN

9788857539867

Anno di pubblicazione

2017

N° pagine

214

Traduzione di

Stefano Zangrando