Mimesis eLit
la collana dedicata ai talenti della narrativa europea
Please select a page for the Contact Slideout in Theme Options > Header Options

Undinė Radzevičiutė

Undinė Radzevičiutė
ottobre 1, 2018 redazione

Nata a Vilnius nel 1964, studia critica, teoria e storia dell’arte. Dopo aver lavorato per dieci anni come pubblicitaria, nel 2003 pubblica il suo primo libro, Strekaza, cui seguono Frankburgas (2010) e Baden Badeno nebus (2011).

Pesci e draghi (2013) è il suo quarto romanzo e il primo a essere pubblicato in Italia. Nel frattempo sono usciti altri due romanzi, 180 (2015) e Kraujas mėlynas (2017).

Tradotta in inglese, tedesco, estone, ungherese, lettone, polacco, spagnolo, bulgaro e russo, è una delle maggiori scrittrici lituane contemporanee.

Foto di Monika Pozerskyte

 

• • •

Undinė Radzevičiūtė con il traduttore Adriano Cerri a Più libri più liberiUndinė Radzevičiūtė ha partecipato a Roma, durante la fiera Più libri più liberi, a un incontro dal titolo Dieci anni di Premio letterario dell’Unione Europea: quando le istituzioni europee incontrano la cultura.