Mimesis eLit
la collana dedicata ai talenti della narrativa europea
Please select a page for the Contact Slideout in Theme Options > Header Options

EUPL – European Union Prize for Literature

OBIETTIVI DEL PREMIO

L’obiettivo principale del Premio Letterario Europeo | EUPL – European Union Prize for Literature, è di valorizzare la creatività e la ricchezza della letteratura europea contemporanea. Esso promuove la circolazione di una letteratura europea di autori emergenti, che supera i confini nazionali.

Le opere dei vincitori (uno per Paese partecipante al Premio, sulla base di una rotazione) hanno la possibilità di raggiungere un pubblico più ampio perché internazionale, superando così le barriere linguistiche e nazionali.

EUPL - European Union Prize for Literature
Il Premio è finanziato dal Programma Europa Creativa dell’Unione Europea i cui principali obiettivi sono: promuovere la mobilità oltre i confini per coloro che operano nel settore culturale, incoraggiare la circolazione internazionale di opere artistiche e favorire il dialogo interculturale.

La Commissione Europea coinvolge nel coordinamento dell’iniziativa anche l’European and International Booksellers Federation (EIBF), l’European Writers’ Council (EWC) e la Federation of European Publishers (FEP): insieme, questi organismi, sono responsabili della formazione delle  singole giurie nazionali e dell’organizzazione della cerimonia di premiazione.

La competizione per il Premio è aperta ai 36 stati attualmente aderenti al programma Creative Europe. Ogni anno, un terzo dei paesi partecipanti, le giurie nazionali nominano i loro vincitori tra gli autori; questo meccanismo rende possibile ad ogni nazione e area linguistica di essere rappresentata in un ciclo del programma, di durata triennale.

Il primo e il secondo ciclo (2009-2011/2012-2014) si sono conclusi.
I Paesi partecipanti al programma 2014-2020 sono:

  • Tutti gli Stati Membri dell’Unione Europea: Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Repubblica Ceca, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Latvia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Olanda, Polonia, Portogallo, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia e Regno Unito, Ungheria;
  • Stati appartenenti all’Area Economica Europea: Islanda, Liechtenstein e Norvegia;
  • Paesi candidati all’accesso nell’Unione Europea: Albania, Bosnia-Herzegovina, ex Jugoslavia, Macedonia, Montenegro, Serbia e Turchia.

PROCESSO DI SELEZIONE

Gli autori vincitori sono scelti da una giuria qualificata (composta da 3 a 5 membri che rispecchiano la realtà dell’industria editoriale nazionale), nominata annualmente in ciascuno dei paesi partecipanti al premio.

Gli autori emergenti, selezionati sulla base di criteri definiti dal Commissione Europea, devono rispettare i seguenti requisiti:

– Essere cittadini di uno dei 12 paesi selezionati.
– Avere pubblicato tra 2 e 4 romanzi contemporanei.
– I libri vincitori non può essere stato tradotto in più di 4 lingue.
– I libri vincitori devono essere l’ultima opera dell’autore. Inoltre, devono essere stati pubblicati negli ultimi 18 mesi e devono essere disponibili sul mercato.

• • •

Tutta la collana Mimesis eLit è dedicata alla pubblicazione di opere vincitrici EUPL, tradotte in lingua italiana, secondo gli intenti del Progetto BITES.

PER APPROFONDIRE

Per saperne di più, tutte le informazioni complete si trovano sul sito ufficiale EUPL – European Union Prize Literature (EN/FR).

Inoltre, è a disposizione anche un canale video ufficiale vimeo/EUPL interamente dedicato, con oltre 80 video interviste ai protagonisti della letteratura contemporanea europea, vincitori delle ultime edizioni al 2013 e le precedenti cerimonie di premiazione. Infine, è possibile seguire le ultime news del premio sui canali facebook e twitter dedicati.

• • •

L’Italia ha partecipato alle edizioni EUPL 2015, 2012 e 2009.
I vincitori del premio sono stati, rispettivamente:

  • Lorenzo Amurri, Apnea, Fandango 2013;
  • Emanuele Trevi, Qualcosa di scritto, Ponte alle Grazie, 2012;
  • Daniele del Giudice, Orizzonte mobile, Einaudi, 2009.

Gli ultimi post EUPL

  • I 12 vincitori EUPL 2017

    I 12 vincitori dell’European Union Prize for Literature | EUPL 2017

    Pubblicato da

    In aprile sono stati annunciati i 12 vincitori del Premio Letterario Europeo – EUPL 2017. Come annunciato, il 23 maggio hanno…

    Leggi tutto
  • EUPL: Europa letteraria, utopia o verità?

    Pubblicato da

    EUPL, Europa letteraria, utopia o verità? La traduzione degli autori dell’European Union Prize for Literature, nuovi voci europee. EUPL è…

    Leggi tutto
  • Il Premio letterario Europeo: per una letteratura condivisa oltre i confini nazionali

    Pubblicato da

    Il 5 aprile scorso sono stati annunciati a Bruxelles da Tibor Navracsics della Commissione Europea per la cultura, i dodici…

    Leggi tutto
  • EUPL - European Union Prize for Literature

    Eletti i vincitori 2016 dell’European Union Prize for Literature

    Pubblicato da

    Tibor Navracsics, della Commissione Europea, lo scorso 6 aprile ha annunciato a Bruxelles i 12 vincitori del premio letterario europeo…

    Leggi tutto